07/28/17

Parusso Langhe Bianco, Sauvignon Blanc fresco e persistente

Vigneti Parusso

In località Bussia, nome di uno dei più prestigiosi Cru di Barolo, a Monforte d’Alba, Parusso produce vini fini con un percorso di vinificazione incentrato su due momenti fondamentali: la completa maturazione dell’uva e l’affinamento a contatto con le proprie fecce, quando con un processo di autolisi  il vino si arricchisce di tutti i sui aromi. La produzione dei rossi è concentrata esclusivamente sui vitigni autoctoni, in primo luogo il Nebbiolo, da cui nasce il Langhe Nebbiolo, eloquente espressione dello stile aziendale, e tutti i Cru di Barolo per cui Parusso è conosciuto: Bussia, Le coste di Monforte e Mariondino, da terroir molto differenti fra loro; la finezza si ritrova molto bene anche nel Dolcetto Piani Noce e nelle Barbera Ornati e Superiore, che completano con coerenza la gamma dei rossi.

langhe-bianco-doc-2016Arricchiscono la produzione di Parusso due vini bianchi, entrambi basati sul Sauvignon Blanc, al quale da oltre venticinque anni sono dedicati i vigneti delle colline di Monforte D’Alba e Castiglione Falletto: il Bianco Rovella, vino da grande evoluzione proveniente da una selezione dei ceppi più vecchi, e la sua versione da bere giovane, il Langhe Bianco. Vigneti esposti a Nord Est e Nod Ovest producono un frutto che viene colto a mano con cura e fatto fermentare spontaneamente senza aggiunta di solfiti; l’affinamento di sei mesi in vasche d’acciaio a contatto con i suoi lieviti produce un vino di colore giallo paglierino, che al naso ha note di frutti esotici e al palato aromi floreali e fruttati e una buona persistenza. Ve lo consigliamo come aperitivo in abbinamento ad antipasti di terra e di mare.

COMPRI 6 PAGHI 5

Dal 28 luglio al 4 agosto se metti nel carrello 6 bottiglie di Parusso Langhe Bianco 2016, pagherai solo 62,50€ invece che 75,00€!

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

 

07/14/17

Poggio Argentato, bianco ricco e minerale dal cuore della Maremma

vigne poggio argentato

Fattoria Le Pupille, in Maremma, con 75 ettari di vigna sulle colline dolci e sensuali fra il Mar Tirreno e il Monte Amiata, è il riferimento principale nel territorio del Morellino di Scansano. L’azienda nasce nei primi anni ’80, quando Elisabetta Geppetti avvia la trasformazione della proprietà di famiglia in una moderna azienda vitivinicola; con la collaborazione di Giacomo Tachis, nascono i primi vini dell’azienda, il Morellino Riserva nell’82 e nell’87 il mitico Saffredi, che porta la fama dell’azienda e il nome della Maremma in tutto il mondo. L’acquisizione nel tempo di vigneti importanti, come quello del Poggio Valente nel ’96, dà forma alla proprietà mosaico, con vigne straordinarie collocate su colline separate da borghi medievali e campi di girasole.

poggio-argentato-2016

 

 

Dai vigneti Pian di Fiora (Pereta) e San Vittorio (Scansano), aperti ai venti e esposti al sole del mattino, nasce Poggio Argentato, vino bianco ricco e minerale che con l’annata 2016 festeggia le 20 vendemmie. Cuvee di Sauvignon Blanc, Traminer, Petit Manseng e Semillon, è un bianco di accento francese, in cui la struttura del terroir della Maremma viene bilanciata dall’acidità dei vitigni del Nord. Giallo paglierino con riflessi verdi, al naso ha accenti floreali e di frutta bianca, al palato rotondità e freschezza; ottimo aperitivo, si abbina perfettamente a crostacei, pesce crudo ma anche a carni bianche e primi di verdure.

Siamo orgogliosi di proporvi lo splendido Poggio Argentato 2016 in un’offerta imperdibile: dal 14 al 21 luglio COMPRI 6 E PAGHI 5: una cassa da 6 bottiglie a 66€ invece che 79,20€.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

07/6/17

Riso venere con involtini di sogliola all’arancia e Sauvignon di Cantina di Bolzano

5721a02c48d3d5d0367f94eed4f34131a374f396_r900_480_2

INGREDIENTI:
– 1 arancia da spremere 1/2 mezza arancia da tagliare a fettine
– 4 filetti di sogliola
– 500 ml di brodo vegetale
– 300 gr di riso venere
–  2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
– sale e pepe q.b.

Continua

06/1/16

Alto Adige Sauvignon Doc “Mock” – Cantina di Bolzano

kellerei bozen-01

La Cantina di Bolzano rappresenta una delle realtà più importanti della tradizione dei piccoli produttori altoatesini, da sempre impegnati a valorizzare il territorio, nel rispetto dell’ambiente e con di vini di alta qualità. La Valle Isarco è una zona particolarmente vocata per la coltivazione di vitigni bianchi, in particolare il Maso Mock, situato a oltre 500 metri di altitudine, produce uve dal ricco profilo aromatico. E’ qui che nasce una delle eccellenze della Cantina di Bolzano, L’Alto Adige Sauvignon Doc “Mock”, un vino dai profumi intensi, fresco, impreziosito da una vena minerale, che dona un tocco di raffinata eleganza.

Continua