05/23/16

Oltre il Classico Rosé Riserva – Ca’ di Frara

CadFr_11L’Oltrepò Pavese è una terra in cui il pinot noir, fin dalla metà dell’Ottocento, ha trovato le migliori condizioni per esprimersi. I terreni e il clima hanno favorito la produzione di uve di qualità, sia per la vinificazione in rosso, che per la produzione di spumanti Metodo Classico di alto livello. L’Oltre il Classico Rosé riserva di Ca’ di Frara rappresenta una delle migliori eccellenze del territorio. E’ un Rosé prodotto con pinot noir in purezza, che si giova di un affinamento sui lieviti di ben 5 anni. Un Metodo Classico di grande classe e finezza, che colpisce per la delicatezza del suo bouquet, dal profilo raffinato, fresco ed elegante.
Continua

05/16/16

Pavia Igt “Ghiaia di Monte” – Tenuta Ca’ Boffenisio

Panorama2L’Oltrepò Pavese è una terra di antiche tradizioni enologiche. I terreni ricchi di marne d’origine marina, il clima e le bellissime esposizioni, contribuiscono a creare un habitat perfetto per la vite. Spetta poi al lavoro dell’uomo valorizzare tutte queste risorse. Per fortuna ci sono ancora vigneron appassionati che producono vere eccellenze. Una di queste realtà è la Teneta Ca’ Boffenisio, che si è concentrata fin da subito nella produzione di vini di qualità. In particolare il Pavia Igt “Ghiaia di Monte” 2010, che nasce da un blend di riesling e sauvignon blanc, affascina per complessità aromatica, profondità, armonia, freschezza e per la sua capacità di invecchiare nel tempo, con evoluzioni del bouquet verso raffinate note terziarie.

   Continua

05/6/16

Oltrepò Pavese Pinot Nero Doc “Giorgio Odero” – Frecciarossa

Frecciarossa_00


L’Oltrepò Pavese è una delle zone italiane più vocate per la coltivazione del pinot nero. Il nobile vitigno di Borgogna, ha trovato da secoli in questa terra le condizioni per esprimersi con vini d’eccellenza assoluta. Ne è la prova l’Oltrepò Pavese Pinot Nero Doc “Giorgio Odero” di Frecciarossa, un vino di grande personalità, complesso, elegante, ricco, che esprime perfettamente le migliori caratteristiche del vitigno e del terroir.

Continua

12/28/15

Ca’ di Frara

L’Oltrepò Pavese

Parlare dell’Oltrepò pavese significa raccontare una storia che lega il lavoro dell’uomo alla terra e alla secolare coltivazione della vite. Oltrepò geograficamente fa parte del bacino padano. In particolare, la fascia collinare pavese, si colloca all’interno dell’ondulata zona preappenninica, che dal Piemonte corre fino alle terre di Romagna. Il territorio collinare dell’Oltrepò è caratterizzato da valli che hanno generalmente un orientamento da sud a nord. La composizione dei terreni, la latitudine e il clima costituiscono un ambiente ideale per la coltivazione della vite. Non a caso l’Oltrepò è da sempre una delle aree italiane tra le più vocate per la viticoltura.

Continua