Brizio, l’Aglianico del Sannio di Capolino Perlingieri!

L’azienda Capolino Perlingieri si trova nell’area del Sannio, a 70 km da Napoli, ai piedi degli Appennini, al confine tra Campania, Puglia e Molise. Nel 2003, l’attuale proprietaria Alexia ha lasciato il suo lavoro di investment banker e seguito la sua passione, continuando la strada intrapresa dalla madre e si è dedicata alla produzione di vino. Ha acquisito nuovi terreni, costruito una cantina moderna, e scommesso sui vitigni autoctoni del territorio, l’Aglianico, il Fiano, il Greco, la Falanghina e lo Sciascinoso.
Oggi l’azienda è composta da 12 ettari di vigneto coltivati secondo i principi dell’agricoltura biologica, con l’obiettivo di produrre vini genuini dal gusto autentico. 

Capolino-Perlingieri-vigneto

Brizio, IGT Campania Rosso

Brizio, è l’ultimo vino realizzato dalla Cantina Capolino Perlingieri, un Aglianico nuovo che si distingue dalla produzione tradizionale grazie alla sua straordinaria feschezza.  La proprietaria ha voluto realizzare questo vino come omaggio alla sua bisnonna, Carolina Brizio.

brizio (1)UVAGGIO
Aglianico 100%

DENOMINAZIONE
IGT Campania

VINIFICAZIONE
Selezione degli acini e fermentazione del mosto a temperatura controllata in acciaio con follature manuali giornaliere, pressatura soffice. Aggiunta di lieviti indigeni e fermentazione malolattica. Il vino matura in acciaio per circa otto mesi a cui seguono 3 mesi di affinamento in bottiglia.

NOTE DI DEGUSTAZIONE
Brizio è prodotto da uva Aglianico in purezza, non segue i metodi di lavorazione classici di questo vitigno, infatti non viene utilizzato il legno per l’affinamento ma l’acciaio, per questo ha un tannino morbido ed un contenuto alcolico inferiore agli altri vini basati su questo vitigno. Un vino succoso ed invitante pensato per un pubblico giovane. Rosso rubino brillante con qualche sfumatura violacea.  Rilascia profumi di  viola, prugna e ciliegie matura. Un vino di struttura, equilibrato con una buona acidità.

Un vino innovativo, insolito e ben fatto.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI E TEMPERATURA DI SERVIZIO
Brizio, IGT Campania Aglianico è un vino adatto al consumo giornaliero, anche fuori pasto. Si accompagna bene con antipasti, primi piatti e secondi di carne, in particolare con il manzo e l’agnello. Si consiglia di servire ad una temperatura di 16°-18° C, ottimo anche durante i mesi primaverili ed estivi, in questo caso servire qualche grado più fresco.
Brizio, aglianico Campania igt è un vino rosso di pronta beva, immediato, si consiglia di consumarlo giovane, preferibilmente tra i 3 e i 36 mesi.