Scopri le vecchie annate e i grandi formati di Terra di Lavoro, ampio, maestoso, immenso

DSC_1485bvlr

“Diciamola bene e diciamola tutta: magnum non è una parola inglese, finalmente, ma latina e quindi nostra e vuol dire grande.

E grande non è solo per aspetti dimensionali ma anche per significati che vanno oltre: come ampio, che già ci piace, maestoso, che ci piace ancor di più e infine immenso che, lasciando da parte la modestia, è il finale che ricerchiamo. Perché è questo ciò che accade nelle bottiglie di maggiore capacità: l’evoluzione del vino cresce, più lentamente, e raggiunge risultati molto più “grandi” di quelli che riusciamo ad ottenere, con lo stesso vino, nelle bottiglie standard.

Conserviamo il nostro Terra di Lavoro in bottiglie da un litro e mezzo ma anche in super tre litri.

L’apertura di queste “grandi” bottiglie è entusiasmante. Sarà consigliabile invitare qualche amico in più per condividere la degustazione e questo è senza dubbio un bene. Forse la migliore forma di condivisione possibile che non passa per il web…”, ecco come l’azienda Galardi racconta la loro passione per i grandi formati.

ACQUISTA su Vinodalproduttore.it le magnum e le doppie magnum di Terra di Lavoro e scopri le annate storiche di questo prodotto che rappresenta la sintesi perfetta tra i vitigni autoctoni del territorio Campano e i grandi rossi internazionali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *