10/15/18

SAVE THE DATE: 15 Novembre Grande Degustazione d’Autunno Milano in una NUOVA SEDE!

karnè

Giovedì 15 novembre, torna a Milano la Grande Degustazione d’Autunno.

Questa volta saremo in una NUOVA SEDE, il ristorante Karnè, che metterà a disposizione la moderna e accogliente sala al piano superiore.

Karnè fa parte del Gruppo Ethos, un’azienda presente da oltre trent’anni a cui appartengono diversi ristoranti distribuiti tra Milano, la Brianza, Venezia e Roma.

Vi aspettiamo  presso il ristorante Karnè, in Via Luciano Zuccoli 6, 20125 Milano, dalle 18.00 alle 22.00.

foto fisarRitroverete i vostri produttori preferiti e potrete assaggiare nuovi vini che non avete mai bevuto.
Anche questa volta potremmo contare sul prezioso aiuto della Fisar di Milano Duomo che si occuperà del servizio durante la serata e vi accompagnerà nella degustazione.
Come sempre vi riserveremo il 15% di sconto per i vini acquistati durante la degustazione. Il prezzo d’ingresso di 15€ (da pagare in loco), verrà rimborsato a chi farà un ordine in serata di almeno 60€.

Portate con voi gli amici che condividono la vostra passione per il vino, non mancate!
Per velocizzare l’ingresso, vi suggeriamo di prenotarvi qui gratuitamente qui!

10/12/18

Dalle colline dell’Oltrepò Pavese, Pinot Nero vinificato in rosso di Cà di Frara

10421480_812166308825721_684458716877193938_n

Ca’ di Frara è una delle aziende più rappresentative dell’Oltrepò, nasce nel 1905, quando il bisnonno dell’attuale proprietario Luca Bellani, acquista presso il comune di Mornico Losana, nella frazione Casa Ferrari (in dialetto locale Cà di Frara), alcuni appezzamenti di terreno vitato in una posizione ideale per la coltivazione della vite. Unendo questi ad altri terreni del comune di Oliva Gessi, viene a crearsi un’isola di splendide colline riparate dai venti di levante e di ponente da colline più elevate, un bacino con un microclima caratterizzato da una temperatura mite in inverno e uniformemente calda e ventilata in estate.

pinot-nero-2016-dop

Sulle splendide colline dell’Oltrepò Pavese, dalla parte del versante in cui i terreni sono più argillosi,  vengono coltivati i vitigni per la produzione dei vini rossi. Oltre ai vitigni a bacca rossa tipici di questo territorio come croatina,  vespolina, uva rara e barbera, da secoli anche il Pinot Nero ha trovato ottime condizioni per esprimersi al meglio. I terreni e il clima hanno favorito la produzione di uve di qualità, sia per la vinificazione in rosso, che per la produzione di spumanti Metodo Classico di alto livello.

 

Il Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese DOP vinificato in rosso è di colore rubino intenso, presenta aromi eleganti di frutta matura con una finitura minerale leggera,  al sorso è fresco e pieno lasciando nel finale sentori di frutti di bosco.

Approfitta subito dell’offerta BERE BENE di questa settimana: dal 12 al 19 ottobre, PAGHI 5 E COMPRI 6!

Una cassa da 6 bottiglie di Pinot Nero di Cà di Frara a soli 59,50€ invece che 71,40€.

 

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

 

10/12/18

Brunello di Montalcino DOCG Cielo d’Ulisse – Podere Le Ripi

527753_416229571730514_609554909_n

Il Brunello di Montalcino DOCG Cielo d’Ulisse è una delle etichette di punta del Podere Le Ripi, una Cantina che coltiva vigne in regime biodinamico nella zona sud-est della collina di Montalcino. I terreni particolarmente vocati, le ottime esposizioni e la scelta di una viticoltura di qualità, con altissima densità d’impianto e rese molto basse, garantiscono uve di assoluta eccellenza. In cantina si lavora con il massimo rispetto della materia prima, cercando d’intervenire il meno possibile, anche con un utilizzo molto basso di solforosa. Nasce così un Brunello che esprime in modo schietto le migliori qualità del sangiovese grosso e del territorio di Montalcino, regalando l’emozione di un grande vino. Continua

10/10/18

Grignolino M2012 di Tenuta Santa Caterina premiato con 95/100 Doctor Wine

bott+imm

Dopo poco tempo sul mercato, il Grignolino M2012 di Tenuta Santa Caterina è già stato premiato con il punteggio di 95/100 nella Guida Essenziale ai Vini d’Italia by DoctorWine. Un vino destinato a far parlare di sé.

Il Grignolino è un vitigno autoctono del Monferrato che vanta origini nobili e antiche. Un vino che da sempre viene prodotto dai vigneti di Tenuta Santa Caterina. Da anni l’azienda è impegnata nella riscoperta di questo antico ed importante vitigno e, proprio per questo motivo, ha fondato nel 2015 insieme ad altre 10 aziende monferrine l’Associazione Monferace. L’Associazione si è preposta come obiettivo principale quello di far conoscere il Grignolino invecchiato come emblema del territorio. Il Grignolino, infatti, storicamente veniva fatto affinare in legno per donare a questo vino maggiore longevità e per esaltare le sue caratteristiche più nascoste. Il Monferace sarà un Grignolino in purezza, frutto di 40 mesi di affinamento di cui almeno 24 in botti di legno e la prima annata 2015 vedrà la luce nel 2019.

Nel frattempo, Tenuta Santa Caterina ha presentato sul mercato M2012, Grignolino d’Asti DOC, che è di fatto il primo Grignolino dell’azienda prodotto secondo la logica dell’invecchiamento. Le uve provengono da uno dei vigneti più vecchi di Grazzano Badoglio: le piante hanno infatti circa 35 anni. L’affinamento in botti di rovere si protrae per 30 mesi, con successiva maturazione in bottiglia di ulteriori 30 mesi, donando al vino un rosso unico, di grande espressività e tipicità aromatica. Il nome scelto, la lettera M seguita dall’annata, è un’anticipazione del progetto Monferace. La grafica invece dell’etichetta riporta due simboli considerati storici per il Monferrato: il mattone ed il ferro di cavallo. Una delle più suggestive ipotesi sull’origine del nome di questo territorio fa riferimento ad una leggenda secondo la quale Aleramo, fondatore del Monferrato, utilizzò, in mancanza di materiale adatto, un mattone per ferrare un cavallo.

Scoprite il Grignolino storico M2012 di Tenuta Santa Caterina, ne sono state prodotte solo 1200 bottiglie, di cui 300 sono riservate ai clienti di Vinodalproduttore.it con una speciale capsula in cera lacca e il logo a caldo della Tenuta!  Approfittatene subito, acquistatelo ora su Vinodalproduttore.it!

10/9/18

16 ottobre degustazione Marchesi Ginori Lisci, tradizione e futuro dei vini della costa toscana

WhatsApp Image 2018-10-09 at 17.04.10

Martedì 16 ottobre, torna un nuovo appuntamento con i grandi produttori italiani.  

Questa volta in compagnia di Marchesi Ginori Lisci, un’azienda che si trova nell’entroterra di Bolgheri, in quella zona della Toscana non distante dal mare che da anni produce grandi vini a base Cabernet e Merlot.

Lorenzo Tardivo, enologo della tenuta, ci guiderà nella degustazione dei 4 vini più rappresentativi prodotti tutti in regime biologico. 

Si inizierà con Virgola, un Vermentino della Costa Toscana; seguirà Campordigno, il vino base, espressione di freschezza e sapidità mediterranea, fatto da uve; Macchion del Lupo, un Cabernet Sauvignon in purezza; per finire con Castello Ginori, Montescudaio DOC, il cru dell’azienda, fatto con uve Merlot. 

Vi aspettiamo alle ore 20.00 nella sala riservata dell’accogliente ristorante Tiraboschi6, in Via Gerolamo Tiraboschi 6, a Milano.

Come sempre nelle degustazioni di Vinodalproduttore.it, tutti i vini che proverete potranno essere acquistati online durante la serata con lo sconto straordinario del 15%.

La degustazione ha il costo di 20€ per persona per chi l’acquista online, chi invece acquisterà direttamente all’ingresso il prezzo sarà di 25€; se farai un ordine di almeno 100€ durante la serata ti verrano rimborsati 20€.

Acquista subito qui la tua degustazione, i posti sono limitati!

10/8/18

Grande Degustazione d’Autunno, Roma 8 novembre!

degurm

Cari amici,

tra un mese esatto, Giovedì 8 Novembre, torna a Roma la Grande Degustazione d’Autunno di Vinodalproduttore.it.

Vi aspettiamo come sempre nella sede di MICRO Arti Visive, in Viale Mazzini 1 00195 Roma, a partire dalle ore 18.00.

Avrete la possibilità di assaggiare una selezione di vini straordinari, spesso introvabili, consegnati direttamente dalla cantina, e acquistabili online durante la serata con lo sconto eccezionale del 15%.

L’ingresso ha il costo di 15€ per persona (da pagare in loco) che verranno rimborsati a chi farà un ordine durante la serata di almeno 60€, in più per tutti i partecipanti ci sarà un utile regalo. 

I sommelier della Fisar di Roma metteranno a disposizione la loro competenza per guidarvi nella degustazione. Gli associati alla Fisar avranno la possibilità di entrare gratuitamente mostrando la loro tessera all’ingresso.

fisar

Porta con te chi ama il vino buono!

Vi aspettiamo, prenotate gratuitamente qui il vostro ingresso!

10/5/18

Sassella Superiore di Rainoldi, struttura ed armonia dalla zona più celebre della Valtellina

rainoldi

Casa Vinicola Aldo Rainoldi, a Chiuro, nel cuore della Valtellina, ha come valore fondante la cultura del vino, che si estrinseca nella cura dedicata ai vigneti, nella qualità dei vini e dell’accoglienza in cantina. I vigneti dell’agricoltura eroica, abbarbicati sulle pendici del versante Retico, danno vini a base Nebbiolo di corpo e di straordinaria eleganza: Grumello, Sassella, Inferno e il celebre Sforzato.

 

valtellina-superiore-sassella-2012-docg

Vi presentiamo qui il Sassella Superiore DOCG, proveniente dall’omonima sottozona, la più famosa della Valtellina; rosso rubino, dal profumo delicato di frutta e in particolare susine. L’affinamento di alcuni anni in bottiglia dona al vino grande raffinatezza ed armonia, tannini morbidi e ad un equilibrio perfetto.

Il rapporto qualità/prezzo di questo vino è straordinario!

COMPRI 6 E PAGHI 5!

Approfittane subito, solo per questa settimana, dal 5 al 12 ottobre, una cassa da 6 bottiglie a soli €79,50 invece che €95,40.

 

 

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

10/4/18

Montevetrano formati straordinari solo su Vinodalproduttore.it

montev:silvia

 

“Da  sempre preferisco le magnum, anche se da giovani i vini vengono bevuti più facilmente dalle bottiglie normali che non magnum dove la quantità è maggiore e maturano più lentamente. Per un numero elevato di appassionati le magnum sono addirittura un altro mondo rispetto all’evoluzione possibile nel formato da 0,75 litri.

Come per tutte le bottiglie, una bella parte di magnum appartiene al nostro archivio. Abbiamo fatto anche (viva le magnum quindi, per noi ma da non vendere) il formato da 5 litri… vedremo! Però grande e bello!” dice Silvia Imparato, produttrice di Montevetrano

 Su Vinodalproduttore.it trovate un’assortimento irripetibile di Montevetrano di diverse annate in formato Magnum e anche le rarissime bottiglie nel formato da 3 litri.

Se amate le cose straordinarie, queste bottiglie sono per voi!