10/31/18

Scopri i produttori premiati della Grande Degustazione d’Autunno, 8 Novembre Roma

degurm

Cari amici,

giovedì prossimo, 8 Novembre ci sarà la Grande Degustazione d’Autunno!
E’ arrivato il momento di scoprire quali saranno i produttori presenti!

Le cantine in degustazione sono tutte di qualità eccellente, ogni anno ricevono riconoscimenti straordinari dalle guide italiane ed internazionali più autorevoli. Potrete assaggiare vini premiati con i Tre Bicchieri Gambero Rosso uno dei riconoscimenti più ambiti conferiti dalla celebre Guida ai Vini d’Italia; con i 5 Grappoli, la valutazione d’eccellenza assegnata dalla guida Bibenda; vini che hanno ottenuto le 4 Viti della Guida Vitae dell’AIS che seleziona le migliori etichette italiane;  altri premiati da James Suckling, uno dei critici enologici più autorevoli del momento, le cui opinioni attirano l’interesse e il rispetto degli amanti del vino, dei grandi collezionisti e dell’intero settore enologico mondiale; e da DoctorWine alias Daniele Cernilli editore della “Guida essenziale ai vini d’Italia che assegna ai vini che superano il punteggio di 95/100  un premio speciale, “il faccino”.

Di seguito di seguito trovate l’elenco completo delle cantine in degustazione.  Continua

10/26/18

Tortelli di Zucca e Lambrusco Metodo Classico di Cantina della Volta

tortelli-di-zucca-mantovani-1Ingredienti per il ripieno:
– 1 kg di zucca
– 200 gr di mostarda mantovana
– 300 gr di amaretti (mantovani”o di Saronno, secchi e meno dolci)
– 500 gr di formaggio grana grattugiato
– una manciata di pane grattugiato
– buccia di limone grattugiata
– noce moscata grattugiata
– un pizzico di sale e pepe

Ingredienti per la sfoglia:
– 6 uova
– 6 etti di farina
– olio evo
– un pizzico di sale

Continua

10/26/18

Rainoldi: la prima bolla Valtellinese premiata e i grandi Sforzati!

Schermata 2018-10-26 alle 10.44.13

Casa Vinicola Aldo Rainoldi si trova a Chiuro (SO) e rappresenta una realtà affermata nel mondo vitivinicolo Valtellinese. Le sue produzioni sono da sempre garanzia di qualità e ricevono costantemente premi e consensi dalle guide internazionali più autorevoli, di seguito trovate le ottime valutazioni ottenute quest’anno.

sfursat-di-valtellina-fruttaio-cà-rizzieri-2013-docgLo SFURSAT FRUTTAIO CA’ RIZZIERI  è la massima espressione vinicola dell’azienda oltre ad essere una vera eccellenza del territorio.  Un vino di grande struttura ed eleganza prodotto, solo in annate selezionate, dalle migliori uve nebbiolo.

L’annata 2015 è straordinaria!

Ha ottenuto per la decima volta i 3 bicchieri Gambero Rosso, uno dei premi più ambiti conferiti dalla celebre GUIDA AI VINI D’ITALIA 2019;

E’ stata premiata con le 4 Viti AIS della GUIDA VITAE 2019, che seleziona le migliori etichette italiane;

Ha ricevuto il “Faccino” DoctorWine inserendosi nella quinta edizione delle GUIDA ESSENZIALE AI VINI D’ITALIA 2019 che comprende i vini che superano il punteggio di 95/100, meritevoli di un premio speciale per i quali Daniele Cernilli “si espone in prima persona, ci mette la faccia”.

Gli è stata assegnata la Rosa d’Oro dalla GUIDA VINIPLUS 2019, il libro guida alle produzioni vitivinicole di qualità della Lombardia. Che premia i migliori vini con le quattro Rose Camune, e dedica un riconoscimenti particolare ad alcune eccellenze attribuito con le Rose Oro.

sfursat-di-valtellina-2015-docgLo SFURSAT DI VALTELLINA 2015 si è aggiudicato la Medaglia d’Oro al concorso MONDIAL DES VINS EXTREMES organizzato dal Cervim, dedicato ai vini prodotti in zone caratterizzate da viticolture eroiche.

Il concorso è finalizzato e salvaguardare e selezionare le produzioni migliori di aree vitivinicole in in cui vengono coltivati vitigni autoctoni  e promuovere in questo modo la storia, la tradizione e l’unicità del territorio.

cuvée-maria-vittoria-2012La CUVEE MARIA VITTORIA ROSE’ 2012, è la prima bollicina Valtellinese ad essere premiata!
Si tratta di un Metodo Classico prodotto dalla spumantizzazione di uve nebbiolo. La Cuvèe Maria Vittoria ha vinto il premio Sole della GUIDA ORO I VINI VERONELLI 2019, un riconoscimento speciale conferito solo a 10 vini tra i tanti campioni assaggiati che conferisce grande valore ai vini della Valtellina. 

10/26/18

Fonte, il Soave vulcanico di Canoso

dsc_4516-min

L’azienda Canoso nasce nel 1876 quando si iniziano a coltivare a vigneto i terreni collinari ma solo da un paio di anni i vini vengono presentati con il nome della famiglia e logo della bilancia a sottolineare la grande attenzione per il perfetto equilibrio. Il terror vulcanico caratterizza i vigneti e la scelta di vinificare solo uve autoctone rappresenta la filosofia dei vini Canoso freschi, sapidi e minerali. Siamo nella zona del Soave, ad est di Verona, in una delle aree con più alta densità viticola al mondo dove il vitigno autoctono a bacca “Garganega” dà grappoli di grandi dimensioni e acini dal colore ramato che vengono vendemmiati a fine settembre. Continua

10/23/18

6 Novembre degustazione con Parusso, grandi Barolo e vini fini dalle Langhe

Schermata 2018-10-23 alle 15.41.34

Martedì 6 novembre, torna un nuovo appuntamento con i grandi produttori italiani.  

WhatsApp Image 2018-10-23 at 16.18.06Questa volta in compagnia di Marco Parusso, grande produttore di Barolo che vi presenterà l’azienda attraverso una selezione di 5 vini, più un vino a sorpresa per chi si fermerà a cena, che verrà servito insieme al dessert.

Potrete assaggiare il Langhe Bianco Rovella, un sauvignon blanc in purezza, prodotto con uve di vecchie vigne, il Langhe Nebbiolo, lo Spumante Brut Metodo Classico, una bollicina originale a base Nebbiolo, il Barolo Etichetta Blu, un’interessante novità realizzato con le uve di una selezione dei Cru aziendali, per culminare con il Barolo Bussia, un’eccellenza prodotta da uno dei Cru più prestigiosi della denominazione.

Vi aspettiamo alle ore 20.00 nella sala riservata dell’accogliente ristorante Tiraboschi6, in Via Gerolamo Tiraboschi 6, a Milano.

Come sempre nelle degustazioni di Vinodalproduttore.it, tutti i vini che proverete potranno essere acquistati online durante la serata con lo sconto straordinario del 15%.

La degustazione ha il costo di 30€ per persona per chi l’acquista online, chi invece acquisterà direttamente all’ingresso il prezzo sarà di 35€; se farai un ordine di almeno 100€ durante la serata ti verrano rimborsati 30€.

Acquista subito qui la tua degustazione, i posti sono limitati!

10/19/18

Pasta e fagioli e Gricos, Aglianico del Vulture di Grifalco

Schermata 2018-10-19 alle 17.50.33INGREDIENTI:
– 400 gr di fagioli Borlotti freschi
– 250 gr di pasta corta (tipo ditaloni rigati)
–  mezza cipolla
– 1 Carota
– 1 gambo di sedano
– 2 cucchiai di passata di pomodoro
– 1 litro di brodo vegetale
– Olio Evo
– Parmigiano Grattugiato
– qualche foglia di salvia
– 1 rametto di rosmarino
– sale e pepe nero

Continua

10/19/18

Barbera Ornati, il territorio delle Langhe e la sapienza di Parusso

home-parusso-2

La famiglia Parusso coltiva dagli inizi del ‘900 la vite nelle Langhe, l’obiettivo è produrre vini fini, eleganti e dalla forte identità per condividere con chi ama i vini dei gusti autentici e l’attitudine per le cose buone e genuine. Il lavoro nelle vigne è finalizzato ad assicurare alla pianta un ciclo vitale il più naturale e più lungo possibile al fine di avere delle uve non stressate e di grande qualità; la tecnica della potatura verde tra la fine di luglio e la metà di agosto permette di ottenere 1,5 Kg per pianta per la Barbera. La raccolta, rigorosamente a mano, viene effettuata il più tardi possibile al fine di avere delle uve molto mature, che assicurino la pienezza del gusto e del profumo. La cura in vigna prosegue con una vinificazione sapiente incentrata su due momenti fondamentali: la completa maturazione dell’uva e l’affinamento a contatto con le proprie fecce.

barbera-d-alba-ornati-doc-2016

 

La Barbera d’Alba DOC Ornati è prodotta con uve dei vigneti di Monforte d’Alba, in località Ornati,  con una fermentazione alcolica spontanea e senza solfiti aggiunti e da una macerazione sulle bucce attentamente controllata; affina parte in piccole botti di rovere e parte in vasche d’acciaio per 5/6 mesi a contatto con i suoi lieviti indigeni. Di colore rosso porpora brillante, al naso ha note di frutta fresca e un accenno di caffè e cioccolato; al palato presenta una bella armonia tra freschezza, frutta ed acidità, note di lampone e frutti di bosco; si abbina antipasti caldi, piatti semplici di pasta, carni bianche e rosse, formaggi freschi.

Dal 19 al 26 ottobre una cassa da 6 bottiglie a €74,50 invece che €89,40.

COMPRI 6 E PAGHI 5!

 

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

 

10/19/18

Scopri le vecchie annate e i grandi formati di Terra di Lavoro, ampio, maestoso, immenso

DSC_1485bvlr

“Diciamola bene e diciamola tutta: magnum non è una parola inglese, finalmente, ma latina e quindi nostra e vuol dire grande.

E grande non è solo per aspetti dimensionali ma anche per significati che vanno oltre: come ampio, che già ci piace, maestoso, che ci piace ancor di più e infine immenso che, lasciando da parte la modestia, è il finale che ricerchiamo. Perché è questo ciò che accade nelle bottiglie di maggiore capacità: l’evoluzione del vino cresce, più lentamente, e raggiunge risultati molto più “grandi” di quelli che riusciamo ad ottenere, con lo stesso vino, nelle bottiglie standard.

Conserviamo il nostro Terra di Lavoro in bottiglie da un litro e mezzo ma anche in super tre litri.

L’apertura di queste “grandi” bottiglie è entusiasmante. Sarà consigliabile invitare qualche amico in più per condividere la degustazione e questo è senza dubbio un bene. Forse la migliore forma di condivisione possibile che non passa per il web…”, ecco come l’azienda Galardi racconta la loro passione per i grandi formati.

ACQUISTA su Vinodalproduttore.it le magnum e le doppie magnum di Terra di Lavoro e scopri le annate storiche di questo prodotto che rappresenta la sintesi perfetta tra i vitigni autoctoni del territorio Campano e i grandi rossi internazionali.

10/15/18

SAVE THE DATE: 15 Novembre Grande Degustazione d’Autunno Milano in una NUOVA SEDE!

karnè

Giovedì 15 novembre, torna a Milano la Grande Degustazione d’Autunno.

Questa volta saremo in una NUOVA SEDE, il ristorante Karnè, che metterà a disposizione la moderna e accogliente sala al piano superiore.

Karnè fa parte del Gruppo Ethos, un’azienda presente da oltre trent’anni a cui appartengono diversi ristoranti distribuiti tra Milano, la Brianza, Venezia e Roma.

Vi aspettiamo  presso il ristorante Karnè, in Via Luciano Zuccoli 6, 20125 Milano, dalle 18.00 alle 22.00.

foto fisarRitroverete i vostri produttori preferiti e potrete assaggiare nuovi vini che non avete mai bevuto.
Anche questa volta potremmo contare sul prezioso aiuto della Fisar di Milano Duomo che si occuperà del servizio durante la serata e vi accompagnerà nella degustazione.
Come sempre vi riserveremo il 15% di sconto per i vini acquistati durante la degustazione. Il prezzo d’ingresso di 15€ (da pagare in loco), verrà rimborsato a chi farà un ordine in serata di almeno 60€.

Portate con voi gli amici che condividono la vostra passione per il vino, non mancate!
Per velocizzare l’ingresso, vi suggeriamo di prenotarvi qui gratuitamente qui!