Frittura di pesce e verdure e Ghibellino Bianco di Rainoldi

q-b-quantobasta-socialIngredienti:
– 500 g di Gamberi
– 500 g di totani già puliti
– 300 g di alici
– semola q.b.
– Sale fino q.b.
– 2 Zucchine
– 1 Carota
– 1 Melanzana
– olio per friggere

Preparazione:
Iniziate pulendo il pesce e le verdure: lavate le carote, pelatele, e tagliatele a fette oblique piuttosto lunghe.  Lavate le zucchine e tagliatele a bastoncini (eliminando quelli interni interamente bianchi). Pulite le melanzane, eliminate la parte interna e tagliatele a spicchi. Asciugate bene le verdure.
Sciacquate i gamberetti e i pesciolini e asciugateli con della carta assorbente. Mettete da parte i tentacoli e riducete le sacche ad anelli con un coltello affilato.
Scaldate l’olio che dovrà raggiungere la temperatura di 175°C gradi in una pentola molto capiente, passate le verdure e il pesce (tutto separatamente) in una ciotola contenente la farina di semola.
Friggete il pesce e le verdure separatamente, facendo attenzione che l’olio non si abbassi o non si alzi eccessivamente di temperatura, non dovrete mai immergere troppo pesce alla volta nell’olio caldo, altrimenti si abbasserà la temperatura dell’olio.
Quando verdure e pesce saranno ben dorati (per i gamberetti e i pesciolini ci vorranno circa 2 minuti, 3 minuti invece per verdure e totani), scolateli per bene con una schiumarola e poi posateli su un foglio di carta assorbente affinchè perdano l’olio in eccesso. Salate e servite!

ghibellino-bianco-2017La frittura di pesce croccante e dorata esternamente e morbida all’interno è un secondo piatto molto ricco e goloso, aggiungi un misto di verdure a listarelle fritte e accompagna questo piatto squisito con il Ghibellino Bianco di Rainoldi. Un vino ottenuto esclusivamente dalla vinificazione di uve Sauvignon Blanc.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!