Carbonara di tonno fresco e Vento, Sannio Greco DOC di Capolino Perlingieri

carbonara di tonno (002)-001INGREDIENTI per due persone:
– 200 g di pasta
– 250 g di tonno fresco
– 2 tuorli
– 40 g di parmigiano
– 1/2 tazzina di latte
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– Olio Extra Vergine d’Oliva
– Sale e pepe q.b. 

PREPARAZIONE:

Come prima cosa mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo tagliate a dadini il filetto di tonno fresco fatelo rosolare leggermente, in una padella con un filo di olio, a fiamma viva per 1 minuto e sfumate col vino bianco.

Intanto sbattete i tuorli con il latte, il parmigiano, il pepe e un pizzico di sale.

Scolate la pasta al dente, lasciando da parte un po di acqua di cottura, saltatela in padella a fuoco spento col tonno e versate sopra il composto di uova battute e se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura tenuta da parte. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia.

Impiattate, spolverate ancora col pepe nero e mangiate la vostra carbonara di tonno bella calda.

greco-vento-2014

 

La carbonara di tonno fresco è la variante marinara di quella classica. Fatta con pesce fresco è molto appetitosa, delicata e leggera, provala in abbinamento con Vento, Sannio Greco DOC di Capolino Perlingieri. Un vino fruttato che presenta note di frutta dolce, fiori, agrumi e macchia mediterranea. Caratterizzato da un colore giallo paglierino con riflessi verdi, questo vino ha un gusto voluminoso, morbido, con una buona vena acida e retrogusto sempre fruttato e persistente.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *