Marche Rosso IGT Bordò – Poderi San Lazzaro

Schermata 2018-01-11 alle 16.48.26

Un solo vitigno, tanti nomi e ottimi vini. Stiamo parlando della varietà spagnola garnacha tinta, conosciuta in Francia come grenache, che in Italia assume varie denominazioni a secondo della regione in cui è coltivata: cannonau in Sardegna, granaccia in Liguria, tai rosso in Veneto e bordò nelle Marche. Poderi San Lazzaro produce nella tenuta di Offida il Marche Rosso IGT Bordò, un vino dal profilo mediterraneo, che conquista per fresca eleganza, armonia suadente e  complessità aromatica. Una piccola produzione che rappresenta una delle migliori eccellenze del territorio. Provatelo con arrosto saporito o con una grigliata mista.

L’azienda Poderi San Lazzaro si trova a Offida, lungo la strada che collega la cittadina a Castorano, in provincia di Ascoli Piceno. La zona di Offida ha una tradizione antichissima nel campo della viticoltura. Sono stati addirittura rinvenuti alcuni resti fossili di vitis vinifera risalenti all’età del Ferro (1000 a.C.). Continuando la tradizione di famiglia, nel 2003 Paolo Capriotti ed Elisetta Carosi hanno fondato l’azienda Poderi San Lazzaro, con l’obiettivo di produrre vini di qualità nel solco della tradizione.  La Tenuta si estende complessivamente su 18 ettari, di cui 15 coltivati a vigneti e 3 piantati a ulivi e bosco. Si trova nello splendido territorio collinare marchigiano, che digrada dolcemente verso il litorale. Un habitat ottimale per le vigne, che sono coltivate a un’altitudine di circa 300 metri, a 15Km dal mare Adriatico e a 25Km dai monti dell’Appennino. I suoli dei vigneti sono caratterizzati da terreni di matrice argillosa e le esposizioni prevalenti sono a sud, sud-ovest e nord-ovest. Le vigne Polesio e il Podere 72  hanno piante di circa 10-15 anni, mentre le viti della pregiata parcella Grìfola, vero cru aziendale,  hanno un’età di circa 40 anni. La zona gode di un clima soleggiato e ventilato, sempre mitigato dalle brezze del mare. Per quanto riguarda i vitigni coltivati nella Tenuta, sono stati scelti quelli tipici del territorio: montepulciano e sangiovese per i rossi, pecorino e passerina per i bianchi. Poderi San Lazzaro è un’azienda familiare,  che ha saputo conservare un approccio artigianale alla viticoltura e mantenere vivo un rapporto di continuità con la storia di queste terre. Le vigne sono condotte secondo il protocollo dell’agricoltura Biologica, con il desiderio di lavorare in sintonia con l’ambiente circostante e di porre la massima attenzione alla produzione di uve sane e di alta qualità. L’obiettivo è di valorizzare al massimo le caratteristiche della materia prima, esaltandone le peculiarità, per realizzare vini che siano perfetta espressione del territorio, lontani dal gusto standardizzato di molte aziende d’impronta più industriale. La cantina di vinificazione è integrata all’interno di un casolare di campagna che risale ai primi del ‘900. Si trova proprio sul punto più alto di un crinale, che consente di abbracciare con lo sguardo le vette dell’Appennino e l’orizzonte del mare Adriatico. La produzione annua è di circa 40.000 bottiglie.

marche-rosso-bordò-2013-igtMarche Rosso IGT Bordò
Bordò è il nome con cui è chiamato nelle Marche il vitigno garnacha tinta o grenache. Anche se è presente in poche zone della Regione, sta dimostrando di poter esprimere vini molto interessanti. Si tratta di un vitigno tipicamente mediterraneo, che nella zona collinare tra l’Appennino e il litorale adriatico ha trovato un habitat perfetto. Il clima caldo e ventilato, le dolci brezze del mare e i terreni vocati, favoriscono una perfetta maturazione delle uve. Le vigne del Podere San Lazzaro sono coltivate su terreni argillo-calcarei ricchi di scheletro e sono gestite con basse rese, di circa 50 quintali per ettaro. Dopo la vendemmia manuale, le uve sono portate in cantina per la fermentazione, che avviene in acciaio a cappello sommerso con frequenti rimontaggi. Il vino matura poi in tonneaux e completa l’affinamento con 6 mesi in bottiglia prima della commercializzazione. Nel calice ha un colore rosso rubino. Il profilo olfattivo è caratterizzato da eleganti note floreali, sentori di macchia mediterranea, aromi di piccoli frutti a bacca rossa, spezie dolci e cioccolato. Il sorso è piacevolmente fresco, di buona struttura, con tannini maturi e aromi ricchi e complessi.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *