Tagliatelle con i finferli e La Quercia, Barbera di Villa Giada

pappardellefinferliINGREDIENTI PER 4 PERSONE:
– 500 gr di funghi finferli
– 2 spicchi d’aglio
– 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
– 1 ciuffo di prezzemolo fresco
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– 400 gr di tagliatelle all’uovo
– sale e pepe q.b.
– 50 gr di burro o panna fresca liquida

PREPARAZIONE:
Togliete delicatamente dai funghi i residui di terra. Lavateli velocemente sotto l’acqua corrente ed eliminate le ultime impurità.
Tagliare i funghi a fette non troppo sottili utilizzando un coltello oppure le mani per sfilettarli. Strizzateli per eliminare l’acqua in eccesso (conservate il liquido che rilasceranno per aggiungerlo all’acqua di cottura della pasta). In un’ampia padella antiaderente fate dorare l’aglio e aggiungete i funghi.
Cuocete i funghi per circa 10 minuti, aggiungete mezzo bicchiere di vino e fatelo evaporare. Salate e pepate quindi spegnete il fuoco.
Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua calda salata. Nel frattempo lavate e tritate il prezzemolo fresco.
Scolate la pasta al dente e unirla ai funghi assieme a una noce di burro o alla panna, amalgamate bene il tutto sul fuoco acceso. Cospargere con il prezzemolo tritato finemente e servire le tagliatelle calde, aggiungendo un filo d’olio e se volete del parmigiano.

la-quercia-2013

 

I finferli sono dei funghi molto prelibati e saporiti. Le tagliatelle con i finferli sono una ricetta dal gusto unico, facile da cucinare. Questo primo piatto si può accompagnare ad un buon bicchiere di Barbera, La Quercia di Villa Giada,un vino dalla struttura complessa, con evidenti note di piccoli frutti rossi di bosco, caldo, pieno e morbido.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *