Paestum Fiano IGT Perella – De Conciliis

viticoltori-de-conciliis-vigneto-e1418025175961

Il Paestum Fiano Perella di De Conciliis è un vino che sorprende per la raffinata freschezza e il suo profilo nordico, nonostante provenga dal cuore del caldo Cilento. E’ un fiano dall’elegante stile “borgognone”, in cui il passaggio in legno non lascia traccia nel bouquet, ma  rende solo il vino più ricco e complesso. Un bianco per chi ama i vini profondi, longevi, capaci di conservare nel tempo un sorso scattante e dinamico. Perella è un’etichetta che esalta le migliori qualità del fiano, nobile e antico vitigno del sud, sicuramente tra i migliori in assoluto del nostro panorama ampelografico.
La tenuta De Conciliis si trova a Prignano Cilento, nell’entroterra di Agropoli. Una terra tra il mare e i monti caratterizzata da un paesaggio collinare di grande bellezza. Grazie alla composizione dei terreni e a un clima particolarmente adatto, il fiano ha trovato un habitat ideale in cui esprimersi su eccellenti livelli qualitativi. Il Cilento è una regione che si estende dalla meravigliosa costa di Agropoli e Sapri fino al confine interno con la Basilicata. La coltivazione della vite ha origini antichissime e risale alla prima colonizzazione ellenica della Campania, con gli insediamenti di Elea e Paestum. E’ un territorio paesaggisticamente ricco di rilievi e zone collinari, particolarmente vocato per la viticoltura. L’ambiente naturale incontaminato, le meravigliose esposizioni, le buone escursioni termiche e la vicinanza del mar Tirreno, che con le sue brezze contribuisce a mitigare e addolcire il clima, creano le migliori condizioni per lo sviluppo della vite e per una perfetta maturazione delle uve. I terreni sono piuttosto vari, con una matrice argillo-calcarea, spesso ricca di scheletro, perfetti per una coltivazione improntata alla ricerca della qualità. La tradizionale coltivazione ad alberello di origine greca, è stata quasi ovunque sostituita con nuovi impianti a Guyot o a cordone speronato, che privilegiano alte densità e basse rese, in modo da ottenere pochi grappoli per pianta, con acini dalla grande concentrazione aromatica. E’ un territorio in forte crescita, che ha saputo riportare in luce le nobili origini e le antiche tradizioni, rinnovare la viticoltura nel segno dell’eccellenza, puntando sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni del territorio, in particolare fiano, greco per quanto riguarda le varietà a bacca bianca e aglianico per le uve rosse.

perella-fiano-bianco-2013

Il fiano Perella è dedicato alla famosa cantante jazz Ella Fitzgerald. Nasce dalla vigna di fiano più vecchia della tenuta, con impianto a guyot della densità di 5.000 piante per ettaro. Il terreno è caratterizzato dalla presenza di Flysch del cilento, di matrice argillo-calcarea, con componenti di arenaria e scheletro. L’esposizione a est protegge i grappoli dal forte calore estivo dei raggi pomeridiani, garantendo uve che arrivano a piena maturazione fenolica conservando un’alta acidità. Dopo la pressatura soffice e la svinatura, il vino si affina in tonneaux (70%) e in barriques (30%) per un periodo di circa 24 mesi. Si procede quindi al definitivo assemblaggio e l’intera massa matura per altri 12 mesi in acciaio. Il Paestum Fiano Perella è un vino di grande finezza ed eleganza, con profumi di fiori d’agrumi, camomilla, note di pesca bianca e pera. Il sorso è fresco, con vibrante acidità, equilibrata da aromi complessi e profondi. La chiusura è piacevolmente sapida.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *