Bavette con pesce spada pomodorini e olive e Entemari di Pala

bavetteINGREDIENTI:
– 320 gr di pasta
– 1 spicchio d’aglio
– 70 gr di olive taggiasche
– 250 gr di pomodorini ciliegini
– 330 gr di pesce spada
– 1 cucchiaino di capperi
– sale, pepe e olio extra vergine d’oliva q.b.

Iniziate a lavare i pomodorini, tagliateli in 4 parti e teneteli da parte. Prendete il trancio di pesce spada, eliminate la pelle utilizzando un coltello dalla lama affilata e dividete il trancio a metà se dovesse risultare troppo spesso. A questo punto tagliatelo a cubetti di circa 1 cm ciascuno.

Portate a bollore una pentola piena d’acqua che servirà per la cottura della pasta. Versate l’olio d’oliva in un tegame, aggiungete uno spicchio d’aglio e lasciatelo imbiondire per un paio di minuti, a questo punto eliminatelo, unite i pomodori, salate, pepate e lasciate soffriggere per un paio di minuti; dopodichè aggiungete un mestolo dell’acqua (ormai calda) che servirà per la cottura della pasta e unite anche le olive snocciolate e i capperi.

Se il fondo dovesse asciugarsi troppo aggiungete un altro mestolo di acqua di cottura  e fate cuocere il tutto per altri 2 minuti. Nel frattempo buttate gli spaghetti e mentre la pasta cuoce, aggiungete i cubetti di pesce spada al sugo, mescolate il tutto e cuocete per 5 minuti aggiungendo un altro mestolo d’acqua di cottura.
Scolate la pasta ben al dente direttamente nel sugo e saltatela insieme al condimento prima di servirla.

entemari-2014

 

Pasta con bocconcini di pesce spada, pomodorini, olive taggiasche e capperi, una ricetta appetitosa che porta in tavola tutti i sapori del mediterraneo, accompagna questo piatto con Entemari, Isola dei Nuraghi Bianco IGT di Pala.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *