Carpaccio di ricciola in salsa soia e Langhe Bianco Rovella di Parusso

carpaccio ricciolaINGREDIENTI:

– 1 filetto di ricciola
– 1 cucchiaio di olio d’oliva
– 2 cucchiai di salsa di soia
– 1/2 scorza d’arancia
– pepe rosa in grani

PREPARAZIONE:
Assicuratevi di avere un filetto di ricciola già abbattuto (in alternativa consigliamo di congelare il filetto per almeno 96 ore a -18 gradi e poi scongelare per impiegarlo nella ricetta). A questo punto prendete il filetto e privatelo delle spine utilizzando una pinzetta. Passate ora ad affettare il filetto, facendo dei tagli trasversali in modo da ottenere delle fettine molto sottili. Preparate una salsina con la soia, un goccio d’acqua e un filo d’olio.
Trasferite le fettine di ricciola all’interno di una pirofila e unite la salsa, coprite il piatto con la pellicola trasparente e lasciate marinare in frigorifero per circa trenta minuti.
Ultimate il piatto aggiungendo della scorza di arancia grattugiata al momento e delle bacche di pepe rosa. Non vi resta che servire il vostro carpaccio di ricciola in salsa di soia.

langhe-bianco-rovella-doc-2009-magnum-15-l

 

La ricciola è un pesce azzurro dalla carne molto pregiata e tenera, perfetta da mangiare cruda. Gustate il carpaccio di ricciola marinato in salsa di soia come antipasto o secondo raffinato, accompagnatelo con Langhe Bianco Rovella DOC di Parusso

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *