05/12/17

Deltetto Arneis San Michele, dalle conchiglie del Roero un bianco fine e minerale

Schermata 2017-05-12 alle 15.46.16

L’azienda Agricola Deltetto, fondata nel 1953 e alla terza generazione di vignaioli, è collocata nel cuore del Roero, zona di grande vocazione vitivinicola sulla riva sinistra del fiume Tanaro, che la separa dalle colline di Barolo e Barbaresco. Originata dall’emersione di un fondale marino nell’era terziaria, la zona del Roero ha terreni prevalentemente composti di arenarie, rocce sedimentarie ricche di fossili marini, che conferiscono ai vini del Roero non solo corpo e struttura, ma anche una particolare finezza espressiva.

Borgognotta-Arneis

Vi presentiamo qui l’Arneis San Michele DOCG 2016 40 Vendemmie, che trovate anche nella rubrica Grandi Vini, vero riferimento del Roero per i vini basati su questo vitigno; per festeggiare il traguardo celebrato nel nome è stata disegnata una nuova etichetta che richiama con grazia i fossili tipici dell’area. E’ un Cru proveniente dall’omonimo vigneto il cui terreno, ricco di sabbie e marne, esalta le note floreali e fruttate dell’Arneis combinandole con una spiccata e piacevole mineralità. Giallo paglierino, ha sentori di frutta esotica, al palato è sapido e persistente ed è dotato di una struttura tale da renderlo adatto all’invecchiamento. E’ il prefetto accompagnamento per una cena di mare.

Un Grande Vino per tutti i giorni, non perdetevi l’Arneis San Michele 40 Vendemmie DOCG 2016, dal 12 al 19 maggio con il 15% di sconto a solo 11,22€ invece che 13,20€

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

05/12/17

VignaLina, un progetto educativo e un vino in onore di una grande donna

foto bimbi

Da anni  Tenuta Santa Caterina è impegnata a sostenere il progetto VignaLina, in onore dell’antenata Lina Borgo da cui discende la famiglia Alleva.
Lina Borgo nacque a Novi Ligure nel 1869,  una donna intraprendente, dal carattere forte e determinato, pedagogista ed organizzatrice di istituzioni educative, dedicò la sua vita all’educazione dei bambini. Quando nel 1911 si trasferì ad Asti, sostenne il diritto all’educazione dei figli delle famiglie operaie e  fondò l’Educatorio Infantile che accoglieva gli orfani e i figli dei richiamati, le cui madri andavano a sostituire in fabbrica i mariti soldati. Quell’Educatorio è ora l’Asilo a lei intitolato, per questo la famiglia Alleva ha voluto continuare a supportare l’asilo fondato da questa grande donna.
Lo scorso 8 aprile, si è tenuto presso le vecchie scuderie della Tenuta il convegno”Le Donne della Lina”, organizzato dalle maestre dell’asilo,  un momento dedicato alla riflessione sul ruolo della donna-educatrice, e finalizzato a diffondere i principi pedagogici  della maestra Lina Borgo, per rendere omaggio a questa donna carismatica e appassionata del suo lavoro e non far spegnere nel tempo lo stile educativo ed etico di questo personaggio. In seguito, come ogni anno, il 5 maggio i bimbi dell’asilo Lina Borgo hanno fatto visita alla Tenuta, durante questo incontro hanno potuto osservare da vicino le vigne, correre nel parco e avvicinarsi alla natura.

05/8/17

Chardonnay Riserva – Cantina di Bolzano

cantbol

Il nobile vitigno bianco di Borgogna, da secoli ha trovato in Alto Adige una terra d’elezione. La Cantina di Bolzano produce uno dei suoi vini più prestigiosi, proprio con le uve chardonnay coltivate sulle colline della zona di Renon, a nord di Bolzano. Il clima fresco e i terreni particolarmente vocati, si sono dimostrati perfetti per dar vita un grande vino bianco. Lo Chardonnay Riserva della Cantina di Bolzano è un vino elegante e intenso, che possiede anche un buon potenziale d’invecchiamento, con interessanti evoluzioni aromatiche verso sentori terziari più profondi e complessi.

Continua

05/5/17

Anteprima Vini della Costa Toscana

anteprimavini2017

Sabato 6 e domenica 7 maggio, Lucca ospiterà la 16° edizione dell’Anteprima Vini della Costa Toscana, organizzato dall’Associazione Grandi Cru della Costa Toscana.La manifestazione si svolgerà all’interno di Real Collegio, Piazza del Collegio, con orario: 12:00-21:00.
Un week-end dedicato ai profumi e ai sapori della costa Toscana, saranno presenti banchi d’assaggio in cui sarà possibile degustare oltre 500 etichette che provengono da territori delle province di Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno e Grosseto.
Un’ottima occasione per andare a trovare i produttori di Vinodalproduttore che parteciperanno e assaggiare i loro fantastici vini: Continua

05/5/17

Altesino Rosso di Montalcino, un vino raffinato da un territorio straordinario

Schermata 2017-05-05 alle 11.56.38

Situata nel cuore del territorio di Montalcino, Patrimonio dell’Umanità Unesco, l’azienda Altesino è nota per l’innovazione che caratterizza la produzione e la commercializzazione del prodotto: ha introdotto a Montalcino per prima il concetto di Cru con il mitico vigneto Montosoli nel 1975, le prime sperimentazioni con l’uso delle barriques nel 1979, la vendita en primeur con l’emissione di futures per il Brunello 1985. Alle storiche cantine nelle mura quattrocentesche di Palazzo Altesi sono affiancate moderne strutture per la produzione e l’affinamento: il fascino della tradizione coniugato con le moderne tecniche enologiche produce vini che si collocano ai vertici della produzione dello straordinario territorio di Montelcino.

rosso-di-montalcinob1-75x300Vi presentiamo qui il Rosso di Montalcino 2014, accolto con un lusinghiero 89/100 dall’autorevole critico James Suckling; prodotto con uve Sangiovese al 100% e affinato in botti di rovere per oltre 6 mesi, è rosso rubino brillante, al naso ha un bouquet di frutta fresca e sottobosco, molto equilibrato al palato con sentori di ciliegia, ha un’ottima persistenza una struttura importante. Di grande soddisfazione abbinato a carni alla griglia e formaggi di media stagionatura, se siete buongustai è perfetto con la selvaggina.

Approfitta subito dell’offerta, dal 5 al 12 maggio acquistalo con il 15% di sconto a 11,22€ invece che 13,20€.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

 

05/4/17

Mattaglio Dosaggio Zero – Cantina della Volta

_cgf7296_vigne_a_riccoc_copia_0

La Cantina della Volta rappresenta una delle migliori eccellenze della spumantistica italiana. Grazie alla passione e alla straordinaria competenza enologica di Christian Bellei, la Cantina si è imposta nel panorama italiano per la valorizzazione del Lambrusco di Sorbara e per la produzione di alcune etichette di Metodo Classico di valore assoluto. Tra queste spicca il Mattaglio Dosaggio Zero. Il vino nasce dalle vigne di chardonnay e pinot noir coltivate su una collina caratterizzata da terreni calcarei e affioramenti gessosi, perfetti per dar vita a vins clairs di alta qualità. Il Mattaglio Dosaggio Zero è un Metodo Classico dalla finezza austera e raffinata, fresco ed elegante. Un’etichetta dedicata ai puristi e a chi è alla ricerca d’interessanti novità. Continua