Maggiorina di Le Piane, rosso unico in Italia da 12 uve a bacca rossa e bianca

maggiorina impianto

Christoph Kuenzli all’inizio degli anni novanta si è innamorato della regione di Boca, Nord del Piemonte e ha deciso di proseguire l’avventura del produttore Antonio Cerri rilevando da lui i vigneti che oggi sono il nucleo dell’azienda Le Piane, cresciuta in seguito con tanti piccoli appezzamenti nelle migliori posizioni della Doc Boca. La notorietà dei vini de Le Piane è cresciuta anche grazie ai numerosi premi ottenuti nel tempo e ha forse fatto il salto più importante quando è entrata al 23esimo posto nella classifica dei migliori vini d’Italia redatta su impulso di Luca Gardini, Campione Mondiale Sommelier e una fra le voci più autorevoli del momento nella valutazione dei vini in Italia.

maggiorina-2014Vi proponiamo qui Maggiorina 2015, un vino che Le Piane produce come uvaggio di 12 diversi vitigni, Nebbiolo, Croatina, Vespolina e altri nove di cui tre a bacca bianca: Erbaluce, Moscato e Malvasia. E’ un caso unico di vino rosso uvaggio di vitigni anche a bacca bianca, tradizione ormai scomparsa in Italia e ancora presente invece in Francia con lo Chateauneuf du Pape. Il vino, che trae il suo nome dal particolare impianto, è fruttato, minerale e speziato, dal grado alcolico non elevato e molto piacevole anche d’estate, servito fresco.

Dal 14 al 21 aprile ve lo proponiamo con il 15% di sconto, 10,63€ invece che 12,50€

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *