02/28/17

Langhe Doc Rovella – Parusso

paruss

Istintivamente associamo le Langhe al nebbiolo e ai grandi vini rossi Barolo e Barbaresco. In realtà il territorio delle Langhe, per condizioni climatiche e composizione dei terreni, è molto adatto anche alla coltivazione di varietà a bacca bianca, soprattutto destinate a vini importanti e dal buon potenziale d’invecchiamento. E’ il caso del Langhe Doc Rovella, un sauvignon blanc in purezza, prodotto con uve di vecchie vigne. Un vino capace di esprimere aromi intensi, complessi e profondi. Un bianco per chi ama vini capaci di evolvere nel tempo verso eleganti e affascinanti note terziarie.

Continua

02/24/17

Notturno di Drei Donà, Sangiovese fresco e potente

drei donà vigna e cavalloLa tenuta Drei Donà si estende per 27 ettari nel comune di Massa di Vecchiazzano, sulle colline di Forlì, ed è da sempre vocata alla coltivazione del Sangiovese. Di proprietà dei Conti Drei Donà dagli inizi del ‘900, grazie al rigoroso lavoro in vigna prima ed in cantina poi, produce vini di grande qualità, apprezzati con continuità dalle guide italiane ed estere. Vero e proprio simbolo dell’azienda è il Pruno, Riserva di Sangiovese, fra i migliori 100 vini italiani nella selezione di Wine Spectator.

notturno-2014 (1)Vi presentiamo qui Il Notturno, che come il Pruno è realizzato esclusivamente da uve Sangiovese, provenienti però dalle vigne più giovani dell’azienda; di colore rosso rubino, ha un bouquet intenso, ed si caratterizza per il perfetto equilibrio tra struttura e freschezza; si abbina perfettamente a formaggi stagionati, a primi a base di carne a carni rosse in generale,  ma noi lo ricordiamo con estremo piacere accompagnare, raffreddato leggermente, una grigliata di pesce in una serata estiva.

Approfitta dell’offerta, dal 24 febbraio al 3 marzo, 15% di sconto:

Notturno 2014 € 10,37 (€ 12,20)

02/24/17

Domani degustazione di una grande Verticale di Sassella Riserva di Rainoldi

degu

Domani, sabato 25 febbraio, Casa Vinicola Aldo Rainoldi, organizza una giornata dedicata al Sassella Riserva, per festeggiare insieme i riconoscimenti ottenuti da questo grande vino.
Sarà possibile degustare una fantastica verticale di Sassella Riserva, verranno presentate da Giorgio Rainoldi sei annate, 2000, 2001, 2002, 2004, 2006, 2009; seguirà il pranzo presso il Ristorante Il Poggio, ogni piatto verrà accompagnato da una selezione di vini di Rainoldi. Continua

02/24/17

Da oggi con Vinodalproduttore.it ordini anche su WhatsApp

foto vino

Vinodalproduttore.it ha un nuovo numero di telefono,

+39 3463085559

Scriveteci su WhatsApp o mandateci un messaggio per ricevere qualsiasi informazione, consigli sui vini da acquistare, curiosità sui possibili abbinamenti, verifica dello stato dei vostri ordini.

Potrete anche ordinare semplicemente scrivendo quali vini desiderate e comunicandoci i dati necessari per la consegna: indirizzo e-mail, nome, cognome e indirizzo di consegna, ci occuperemo noi del resto.

02/22/17

Polpette di carne e Nero Ossidiana di Tenuta di Castellaro

 polpa di manzo tritata
uova
mollica panini all’olio
– latte q.b.
– sale, pepe q.b.
– 50 gr di parmigiano reggiano da grattugiare
– un ciuffetto di prezzemolo
– 4 cucchiai di olio di semi
– 1 cipolla
– 2 cucchiai di pomodoro concentrato
– brodo

Continua

02/20/17

Brunello di Montalcino Montosoli Docg – Altesino

14470521_10154627473832754_7927445669112273129_n

Il Brunello di Montalcino Montosoli di Altesino nasce in uno dei cru tra più famosi e rinomati di tutta l’area, situato nella parte nord-est della collina di Montalcino. I vini prodotti nelle vigne di Montosoli si distinguono per la grande eleganza e la raffinata complessità, che si sposa con la struttura, la profondità aromatica e la persistenza tipica del Brunello. E’ prodotto solo nelle migliori annate e rappresenta una delle eccellenze dello splendido territorio di Montalcino. Un vino perfetto per una cena importante, o per una serata di puro piacere. Continua

02/17/17

Grechetto e Montefalco di Antonelli San Marco, dall’Umbria vini autoctoni Bio

vigneti AntonelliL’azienda agricola Antonelli San Marco, proprietà della famiglia Antonelli dal 1881, si estende su oltre 40 ettari vitati al centro della Docg Montefalco. Le vigne sono impiantate solo nelle parti alte dei versanti collinari, ad un’altitudine media di 350 metri s.l.m., l’età media è di 15 anni e quelle più vecchie arrivano a 30. L’azienda da anni è condotta in regime biologico.
Le varietà coltivate a bacca rossa sono soprattutto Sagrantino e Sangiovese, mentre quelle a bacca bianca, il Grechetto e il Trebbiano Spoletino. Si vinificano solo uve di propria produzione in regime biologico, così da offrire un prodotto di cui si siano valutate e controllate, in ogni fase, caratteristiche, pregi, potenzialità.

Schermata 2017-02-17 alle 15.52.52Vi presentiamo qui due vini che si distinguono per offrire la grande qualità di quest’azienda a prezzi decisamente contenuti:

il Montefalco Rosso DOC 2013, da uve Sangiovese, Sagrantino, Merlot, ha un colore rosso rubino, leggermente violaceo. Al naso frutti di bosco, ciliegia e prugna e avvolgenti sensazioni tostate. In bocca è ampio, caldo e di un’equilibrata complessità. Da abbinare a primi con condimenti di carne, ideale per una grigliata estiva.

Il Grechetto DOC 2015 si presenta con un colore giallo paglierino con riflessi verdi. Si apre all’olfatto con eleganza: fresco, fruttato e floreale con note di pesca, mandorlo e biancospino. Al gusto è armonico e caldo per la buona spinta alcolica. Da abbinare a piatti di pesce e a carni bianche.

Dal 17 al 24 febbraio, 15% di sconto:
Montefalco Rosso DOC 2013 € 10,12 (€ 11,90)
Grechetto DOC 2015 € 7,99 (€ 9,40).

02/17/17

San Leonardo, Montevetrano e Terra di Lavoro fra i 50 vini più premiati d’Italia

IMG_0747

Tra i primi 50 vini della Top 100 creata da Gentlemen sono presenti San Leonardo 2011, Montevetrano 2014 e Terra di Lavoro 2014. Continua

02/16/17

Pollo alle mandorle e Tornese di Drei Donà

1485256842265INGREDIENTI:
– 500 gr di petto di pollo
– 130 g mandorle pelate
– 15 gr di zenzero fresco da grattugiare
– Farina 00 q.b.
– Sale fino q.b.
– 60 gr di cipollotti
–  3 cucchiai di olio di semi
– 2 cucchiai d’acqua
– 60 ml di salsa di soia
– 1 spicchio d’aglio
Continua

02/15/17

Claudio Mariotto: tre grandi interpretazioni del Timorasso

mariotto

Claudio Mariotto è stato uno degli artefici della rinascita del Timorasso. Quando tutti puntavano su Barbera e Cortese, un pugno di appassionati vigneron di Tortona ha scommesso sulle qualità di questo vitigno autoctono. E’ nato così un vino di grande carattere e personalità, caratterizzato da note minerali, che nel corso del tempo evolvono verso  sentori d’idrocarburo. Per valorizzare a pieno il terroir, Claudio Mariotto produce ben tre diverse versioni di Timorasso, ognuna con caratteristiche particolari: Derthona, Pitasso e Cavallina. Non resta che assaggiarle tutte e tre per scoprire la preferita. Continua