Pizzoccheri e Sfursat di Valtellina Fruttaio Cà Rizzieri 2013 DOCG di Rainoldi

pizzoccheriINGREDIENTI PER 4 PERSONE:
– 250 gr di farina di grano saraceno e 100 gr di farina (oppure 400 gr di pizzoccheri)
– 300 gr di formaggio morbido (Bitto o Valtellina Casera)
– 250 gr di patate
– 100 gr di verza e 100 gr di coste 
– 100 gr di burro
– 2 spicchi d’aglio, 1 ciuffo di salvia
– Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE DEI PIZZOCCHERI:
Mescolate in una ciotola  le due farine con 2 dl circa d’acqua, impastate fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.
Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare per almeno 30 min in un luogo fresco.
Stendete la pasta con il matterello in modo da formare una sfoglia non troppo sottile, tagliatela a listarelle di circa 1 cm di larghezza e 5 cm di lunghezza. (Eventalmente potete usare 400 gr di pizzoccheri già pronti)

PREPARAZIONE DEL CONDIMENTO:
Pulite le coste e praticate un taglio a V lungo le venature delle foglie, quindi staccate il gambo usando un coltello dalla lama liscia e dividetelo in bastoncini della larghezza di 1 cm in modo che si cuociano più velocemente. Sbucciate e tagliate in tocchetti regolari le patate. A questo punto lessate le verdure in abbondante acqua salata, portate a ebollizione e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Unite anche i pizzoccheri e fate cuocere per 6- 10 minuti. Scolateli con una schiumarola o con un mestolo forato e versatene una parte su una pirofila calda, coprite lo strato di pasta e verdure con il Valtellina Casera a scaglie e proseguite alternando uno strato di pizzoccheri e uno di formaggio.
Fate sciogliere il burro con dentro gli spicchi d’aglio fino a quando questi non si saranno coloriti, quindi eliminateli, aggiungete poi il sale, il pepe e le foglie di salvia (per insaporire). Irrorate i pizzoccheri con questa salsa e serviteli caldi.

sfursat-di-valtellina-fruttaio-cà-rizzieri-2013-docg

 

I pizzoccheri sono il piatto simbolo della cucina della Valtellina, un primo piatto gustoso, nutriente e facile da realizzare. L’abbinamento migliore per chi vuole portare in tavola questo grande piatto della tradizione è lo Sfursat di Valtellina Fruttaio Cà Rizzieri 2013 DOCG di Rainoldi, un vino di grande struttura ma allo stesso modo elegante, che permette di esaltare al meglio sia nel piatto che nel bicchiere gli straordinari profumi e sapori di questo territorio.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *