Terre di Pisa Doc “Veneroso” – Tenuta di Ghizzano

ghizzano

Terre di Pisa Doc “Veneroso” della Tenuta di Ghizzano è il vino più rappresentativo dell’Azienda, che da sempre ha voluto porre la qualità e il rispetto della natura al centro del suo progetto. Il risultato è un vino di forte impronta territoriale, un rosso elegante, intenso, complesso, perfetto da abbinare ai piatti di carne della cucina toscana. Da anni è premiato tra le migliori eccellenze, dalle più importati Guide dei vini italiane e dai più celebri critici del giornalismo internazionale.

La Tenuta si trova a Ghizzano di Peccioli, in provincia di Pisa ed è una delle aziende più antiche della zona. Bisogna risalire fino al XIV secolo per trovare le testimonianze storiche della nascita dell’Azienda. La vecchia cantina e il frantoio, si trovano proprio attorno alla torre costruita dalla famiglia Venerosi Pesciolini nel lontano 1370.  Vino e olio sono ancora oggi le due attività principali, segnano il legame con il passato e una tradizione di famiglia che ha attraversato i secoli. Ghizzano è un piccolo borgo nel cuore dello splendido paesaggio delle colline toscane. Si trova a circa 200 metri d’altezza sul livello del mare a 40 chilometri a sud-est di Pisa. La Tenuta si estende su una superficie complessiva di circa 350 ettari di cui 20 coltivati a vigneto e il resto destinati a oliveto, colture cerealicole e boschi. Il clima mediterraneo è mitigato dalle brezze del mare, che addolcisce le punte più estreme delle temperature creando un ambiente ideale per la coltivazione della vite. I suoli sono composti da terreni d’antica origine marina, dalla composizione varia, ricca di conchiglie fossili. L’Azienda ha sempre puntato sulla produzione di qualità, cercando di essere fedeli alla storia e alla tradizione del territorio e con un approccio alla campagna di tipo sostenibile e con il massimo rispetto dell’ambiente. E’ cominciato così il percorso verso un sistema d’agricoltura naturale, nel pieno rispetto del ciclo vitale delle piante e del naturale percorso produttivo, senza nessuna forzatura. Proseguendo con coerenza su questo cammino, dal 2003 l’Azienda ha cominciato la conversione all’agricoltura biologica, che è stata portato a termine nel 2008, con la certificazione dell’ente Suolo e Salute.

bot ven 12piccolaIl Terre di Pisa Doc “Veneroso” è il vino che meglio rappresenta l’azienda, il terroir e la sua storia. L’etichetta nasce nel 1985, da uve sangiovese (70%), con una parte di cabernet sauvignon (30%) e nel corso di pochi anni e diventato uno dei vini simbolo, non solo dell’azienda, ma anche del territorio. Le uve provengono da varie vigne della tenuta: torricella, Santa Maddalena e chiesina, tutte allevate a cordone speronato, con una densità di circa 4.500/6300 piante per ettaro. Dopo la vendemmia manuale e un’ulteriore selezione dei soli migliori grappoli, si procede alla diraspatura, alla pigiatura con i piedi e alla successiva fermentazione con lieviti indigeni in tini di legno aperti da 30 ettolitri. Il vino matura poi per 16 mesi in botti di rovere francese da 500 litri di 2°, 3° e 4° passaggio. Ha un colore rosso rubino. Il profilo olfattivo è intenso, con eleganti profumi di frutta rossa, prugna, ciliegia, sentori speziati, tostati e note terziare di vaniglia, cuoio e tabacco. Il gusto è pieno, con bouquet ampio e complesso. La trama tannica è ben integrata e l’acidità equilibrata. Il finale è lungo e persistente. E’ un vino che a tavola ben si abbina con i piatti di carne della cucina toscana, tagliata di chianina, arrosti, grigliate miste e selvaggina.

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

Premi e riconoscimenti

Terre di Pisa Doc “Veneroso” 2012

Due Bicchieri Rossi Vini d’Italia 2016 – Gambero Rosso

93/100 Vinous – Antonio Galloni

16.5/20 Quattro bottiglie I Vini d’Italia 2016 – L’Espresso

92/100 Due Stelle Rosse I Vini di Veronelli 2016

 Terre di Pisa Doc “Veneroso” 2011

89/100 • Wine & Spirits – Aprile 2016

Due Bicchieri Rossi • Vini d’Italia 2015 – Gambero Rosso

89/100 • Guida Essenziale ai Vini d’Italia – Doctor Wine by Daniele Cernilli

92/100 • Vinous – Antonio Galloni

Quattro Grappoli • Bibenda 2015

92/100 Tre Stelle Rosse • I Vini di Veronelli 2015

 Terre di Pisa Doc “Veneroso” 2010

Tre Bicchieri Rossi • Vini d’Italia 2014 – Gambero Rosso

93/100 • Vinous – Antonio Galloni

17.5/20 Quattro bottiglie • I Vini d’Italia 2014 – L’Espresso

Quattro Grappoli • Bibenda 2014

91/100 Tre Stelle Rosse • I Vini di Veronelli 2014

 Terre di Pisa Doc “Veneroso” 2009

Due Bicchieri Rossi • Vini d’Italia 2013 – Gambero Rosso

Cinque Grappoli • Duemilavini 2013

92/100 Tre Stelle Rosse • I Vini di Veronelli 2013

94/100 • The Wine Advocate – Robert Parker

91/100 • James Suckling

90/100 • Wine & Spirits

 Terre di Pisa Doc “Veneroso” 2008

Due Bicchieri Rossi • Vini d’Italia 2012 – Gambero Rosso

Cinque bottiglie – La Guida dell’Espresso 2012

Cinque Grappoli • Duemilavini 2012

93/100 Tre Stelle Blu • I Vini di Veronelli 2012

90/100 • The Wine Advocate – Robert Parker

85/100 • Gilbert & Gaillard 2012

92/100 • Wine Spectator

Medaglia d’Argento • Concorso Mondiale di Bruxelles 2012

 Terre di Pisa Doc “Veneroso” 2007

Tre Bicchieri Verdi+ • Vini d’Italia 2011 – Gambero Rosso

Quattro Grappoli • Duemilavini 2011

93/100 Tre Stelle Blu • I Vini di Veronelli 2011

94/100 • The Wine Advocate – Robert Parker

92/100 • James Suckling

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *