05/24/17

Terre del Volturno Pallagrello Bianco IGT Le Sèreole – Terre del Principe 

Schermata 2017-05-24 alle 16.34.04

Grazie alla passione e all’amore per la sua terra di Peppe Mancini, oggi possiamo riassaporare il Pallagrello Bianco, uno dei vini più apprezzati alla corte dei Borboni al tempo di Federico IV e della sua famosa Vigna a Ventaglio. Si tratta di un vitigno autoctono campano da riscoprire per le sue straordinarie qualità. Il Terre del Volturno Pallagrello Bianco IGT Le Sèreole, ci regala l’emozione di un grande vino, complesso, intenso, profondo, ricco di sfumature che ci sorprendono a ogni sorso.

Continua

05/18/17

Villa Giada Rosé, originale spumante da un maestro della Barbera

tramonto Villa Giada

Villa Giada, a Canelli nell’astigiano, ha una tradizione vinicola bicentenaria, con il nucleo storico della cantina risalente al 1790; in questa azienda tradizione e moderna tecnologia danno vita a vini che sono una autentica rappresentazione del territorio. Insieme ad una grande vocazione per le barbera, di cui Andrea Faccio produce cinque diverse versioni, e per il Moscato d’Asti, dal bouquet finissimo, Villa Giada ha dimostrato nel tempo anche la passione per la ricerca, che l’ha portata a riscoprire la Gamba di Pernice, antico vitigno piemontese quasi abbandonato.

20170329 rose'RitagliataVi presentiamo qui l’ultima novità della cantina, l’originale Villa Giada Rosé, uno spumante nato dal blend di due vitigni a bacca rossa tipici del territorio, il Nebbiolo e la Barbera, diversi e complementari tra loro: la piacevole acidità dell’uva barbera si sposa con i morbidi tannini del Nebbiolo per dar vita ad un vino fruttato e fresco con un vivace e complesso bouquet di frutti rossi. E’ perfetto come aperitivo ma è prezioso come abbinamento a piatti diversi fra loro a tutto pasto.

Approfitta della STRAORDINARIA OFFERTA: dal 19 al 26 maggio PAGHI 5 e COMPRI 6!

A soli 51,00€ una cassa da 6 bottiglie di Villa Giada Rosé, il compagno delle tue serate di primavera!

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

 

05/18/17

Anche a Roma con la Fisar!

Schermata 2017-05-15 alle 11.04.15

Il 15 giugno torna la Grande Degustazione di Vinodalproduttore.it, questa volta a Roma, presso la sede di Micro Arti Visive in Viale Mazzini 1.

Come sempre, dalle 18 alle 21, avrete la possibilità di assaggiare una grande selezione di vini straordinari, spesso introvabili, consegnati direttamente dalla cantina, e acquistabili online durante la serata con lo sconto eccezionale del 15%.
Per il servizio durante la serata ci aiuteranno i sommelier della Fisar di Roma, in occasione di questa collaborazione tutti gli associati Fisar potranno partecipare gratuitamente alla degustazione.

Per tutti gli altri, il costo d’ingresso è di 15 € che verranno rimborsati a chi farà un ordine di almeno 60€.

Un momento dedicato agli amanti del vino, vi aspettiamo, registratevi gratuitamente qui!

05/15/17

Grande Degustazione a Roma, Vinodalproduttore.it 15 giugno 2017

Schermata 2017-05-15 alle 11.04.15

 

Cari amici, fra un mese esatto, giovedì 15 giugno, arriva finalmente a Roma la Grande Degustazione di Vinodalproduttore.it.

Scopri una selezione di vini straordinari, spesso introvabili, consegnati direttamente dalla cantina.

Ti aspettiamo nella sede di MICRO Arti Visive, in Viale Mazzini 1, 00195 Roma, Giovedì 15 Giugno a partire dalle ore 18.00.

Tutti i vini in degustazione potranno essere acquistati online durante la serata con lo sconto straordinario del 15%.

L’ingresso ha il costo di 15€ per persona (da pagare in loco) che ti verranno rimborsati se farai un ordine di almeno 60€ durante la serata, in più per tutti i partecipanti ci sarà un utile regalo. 

Porta con te chi ama il vino buono!

Vi aspettiamo, prenotate gratuitamente qui il vostro ingresso!

05/12/17

Deltetto Arneis San Michele, dalle conchiglie del Roero un bianco fine e minerale

Schermata 2017-05-12 alle 15.46.16

L’azienda Agricola Deltetto, fondata nel 1953 e alla terza generazione di vignaioli, è collocata nel cuore del Roero, zona di grande vocazione vitivinicola sulla riva sinistra del fiume Tanaro, che la separa dalle colline di Barolo e Barbaresco. Originata dall’emersione di un fondale marino nell’era terziaria, la zona del Roero ha terreni prevalentemente composti di arenarie, rocce sedimentarie ricche di fossili marini, che conferiscono ai vini del Roero non solo corpo e struttura, ma anche una particolare finezza espressiva.

Borgognotta-Arneis

Vi presentiamo qui l’Arneis San Michele DOCG 2016 40 Vendemmie, che trovate anche nella rubrica Grandi Vini, vero riferimento del Roero per i vini basati su questo vitigno; per festeggiare il traguardo celebrato nel nome è stata disegnata una nuova etichetta che richiama con grazia i fossili tipici dell’area. E’ un Cru proveniente dall’omonimo vigneto il cui terreno, ricco di sabbie e marne, esalta le note floreali e fruttate dell’Arneis combinandole con una spiccata e piacevole mineralità. Giallo paglierino, ha sentori di frutta esotica, al palato è sapido e persistente ed è dotato di una struttura tale da renderlo adatto all’invecchiamento. E’ il prefetto accompagnamento per una cena di mare.

Un Grande Vino per tutti i giorni, non perdetevi l’Arneis San Michele 40 Vendemmie DOCG 2016, dal 12 al 19 maggio con il 15% di sconto a solo 11,22€ invece che 13,20€

COMPRA ORA SU VINODALPRODUTTORE.IT!

05/12/17

VignaLina, un progetto educativo e un vino in onore di una grande donna

foto bimbi

Da anni  Tenuta Santa Caterina è impegnata a sostenere il progetto VignaLina, in onore dell’antenata Lina Borgo da cui discende la famiglia Alleva.
Lina Borgo nacque a Novi Ligure nel 1869,  una donna intraprendente, dal carattere forte e determinato, pedagogista ed organizzatrice di istituzioni educative, dedicò la sua vita all’educazione dei bambini. Quando nel 1911 si trasferì ad Asti, sostenne il diritto all’educazione dei figli delle famiglie operaie e  fondò l’Educatorio Infantile che accoglieva gli orfani e i figli dei richiamati, le cui madri andavano a sostituire in fabbrica i mariti soldati. Quell’Educatorio è ora l’Asilo a lei intitolato, per questo la famiglia Alleva ha voluto continuare a supportare l’asilo fondato da questa grande donna.
Lo scorso 8 aprile, si è tenuto presso le vecchie scuderie della Tenuta il convegno”Le Donne della Lina”, organizzato dalle maestre dell’asilo,  un momento dedicato alla riflessione sul ruolo della donna-educatrice, e finalizzato a diffondere i principi pedagogici  della maestra Lina Borgo, per rendere omaggio a questa donna carismatica e appassionata del suo lavoro e non far spegnere nel tempo lo stile educativo ed etico di questo personaggio. In seguito, come ogni anno, il 5 maggio i bimbi dell’asilo Lina Borgo hanno fatto visita alla Tenuta, durante questo incontro hanno potuto osservare da vicino le vigne, correre nel parco e avvicinarsi alla natura.

05/8/17

Chardonnay Riserva – Cantina di Bolzano

cantbol

Il nobile vitigno bianco di Borgogna, da secoli ha trovato in Alto Adige una terra d’elezione. La Cantina di Bolzano produce uno dei suoi vini più prestigiosi, proprio con le uve chardonnay coltivate sulle colline della zona di Renon, a nord di Bolzano. Il clima fresco e i terreni particolarmente vocati, si sono dimostrati perfetti per dar vita un grande vino bianco. Lo Chardonnay Riserva della Cantina di Bolzano è un vino elegante e intenso, che possiede anche un buon potenziale d’invecchiamento, con interessanti evoluzioni aromatiche verso sentori terziari più profondi e complessi.

Continua